Famiglia vietnamita

 

Un popolo rispettoso della famiglia e degli avi :

Da una parte, le famiglie vietnamiti  sono composte generalmente dai parenti, i figli e pure dai nonni. Se il modello della famiglia nucleare occidentale inizia a svillupparsi in Vietnam, il modello tradizionale rimane comunque un riferimento.  Gli anziani sono estremamente rispettati.

Dall’altra parte, il culto degli avi rimane uno dei fondamenti della società vietnamita. E’ sacro, limitato al cerchio familiare. Questo significa che i Vietnamiti credono nella protezione degli avi sui i loro discendenti, e allo stesso modo non possono concepire di non avere figli, perchè ciò significherebbe essere condannati ad un eterno vagare dopo la morte.

Un popolo benestante :

I Vietnamiti non sono per niente superbi, ed anzi sono piuttosto umili. Tutte le convenzioni sociali gli impongono di adottare un comportamento discreto per non offendere nessuno. Devono essere sempre vestiti in modo da rispettare gli altri. Il nudismo sarebbe, per esempio, inconcepibile in Vietnam. Qualsiasi tipo di familiarietà è da bandire. Per salutare, ci si serve semplicemente della mano, oppure delle due, in segno di maggiore cordialità. Non è concepibile per i Vietnamiti baciarsi in pubblico oppure di darsi la mano, pratica occidentale che giudicano tra l’altro eccentrica.

Analogamente, non devono essere indiscreti e soprattutto rimanere cortesi nelle discussioni. Non devono trattare di argomenti sensibili come il comunismo. Allo stesso modo è meglio evitare di parlare dell’Aids, di droga o di prostituzione, flagelli che colpiscono però fortemente il paese. Non avventuratevi su questi argomenti, poichè vi è il rischio che il vostro interlocutore perda la faccia, attitudine vista male nel paese.

Share Button