Festivita’ in Vietnam

 

La festa è un evento che rappresenta questa preziosa tradizione comunitaria in cui si venerano le divinità, i genii, personaggi reali della storia nazionale o personaggi leggendari della mitologia. I genii rappresentano quello che c’è di migliore nell’uomo. Sono eroi della lotta contro l’agressore, dei padroni di nuovi mestieri, degli uomini che hanno combattuto le calamità naturali o gli animali selvatici, dei medici, dei personaggi leggendari che dirigono la vita dei mortali e li aiutano a fare bene e a condurre una vita felice. La festa constituisce un evento che esprime per i genii e per le loro opere di bene, la riconoscienza della comunità e della nazione.

La festa da agli uomini l’occasione di un ritorno alle fonti, naturali o nazionali, che hanno, nello spirito di ognuno, un senso sacro. La festa è l’espressione dell’unità e della forza della comunità locale, e pure nazionale. I suoi membri hanno un genio da onorare e uno stesso bisogno di solidarietà per passare le difficoltà dell’esistenza e renderla più felice e più facile.

LE IMPORTANTI CELEBRAZIONI IN VIETNAM :

Tet Nguyen Dan : è la Festa della Prima Aurora, la celebrazione più importante dell’anno, nonché Capodanno Vietnamita, che si tiene tra la fine di gennaio e gli inizi di febbraio. Essa segna l’inizio della primavera e di un nuovo anno lunare. Durante questa festa si pensa che lo Spirito della Terra viaggi verso il Cielo per presentare il rapporto annuale dei vivi all’Onnipotente Imperatore di Giada. Il primo giorno dell’anno ha poi una grande importanza per i vietnamiti in quanto tutto ciò che avviene in tale data va ad influenzare l’andamento di tutto l’anno. In questa settimana di celebrazioni, è importante considerare che il Paese si ferma: gli spostamenti diventano veramente difficili, gli alberghi sono pieni e molti esercizi commerciali restano chiusi;

Festa dei Cibi Freddi : tra marzo e aprile, commemora un filosofo arso vivo dal re per aver commesso un errore di giudizio. Da quella data, nell’anniversario della sua morte ci si astiene dall’accendere il fuoco per cuocere i cibi;

Tet Thanh Minh : è la Festa dei Defunti, ad aprile, occasione in cui si commemora la morte dei parenti e degli amici

Tet Doan Ngo : cade a giugno, in occasione del Solstizio d’estate. Tutto il Paese, di notte, diviene un grandioso scintillar di falò, in quanto vengono bruciati fantocci di cartapesta che diventeranno così soldati dell’esercito del dio della morte e aiuteranno il popolo a preservarsi, secondo la tradizione, dalle malattie, dalle epidemie e dalla sfortuna;

Phat tich Tra: è laFesta delle Anime Perdute, che cade tra luglio e agosto. Segna un momento in cui vengono offerti cibo e doni alle anime erranti tra cielo e terra, per consolarle dal loro destino senza pace; luglio e agosto. Segna un momento in cui vengono offerti cibo e doni alle anime erranti tra cielo e terra, per consolarle dal loro destino senza pace;

Tet Trung Thu : è la Festa della Luna, celebrata tra settembre e ottobre. Si confezionano dolci di riso a forma di luna ed i bambini sfilano portando lanterne di carta di varie forme. Hanno poi luogo le tradizionali processioni del Liocorno e del Leone e lungo le strade s’improvvisano giochi d’animazione come la “danza delle figurine di carta”. E’ tipicamente la festa dei bambini per i quali vengono confezionati particolari giocattoli con filo di ferro e carte traslucide. Inoltre è una ricorrenza considerata propizia per le questioni di cuore; è perciò spesso scelta come data di nozze o fidanzamenti.

FESTE LOCALI

Festa di Hoi Lim : si tiene nel villaggio di Lim, provincial di Bac Ninh, due settimane circa dopo il Tet. Raduno romantico e popolare in un ambiente animato.

Festa dei Petardi : si svolge a inizio gennaio (verso il 3-4) a Dong Ky, Bac Ninh. Un delirio assordante di scoppi che meriterebbe di figurare nel Guinness dei primate. Sedici famiglie del luogo passano un anno a fabbricare la loro batteria di razzi ed esplosivi, spendendo l’equivalente di 500 $ per puro amore degli schiamzzi. L’uôm che dimostra la sua virilità rimanendo il più a lungo e il più vicino possible a questo fracasso allucinante riceve un premio.

Festa di Huong Tich alla pagoda dei profumi : una delle celebrazioni buddhiste più famose a nord del paese. Si svolge in primavera nella provincial di Hoa Binh, a ovest di Hanoi. I pellegrini risalgono il fiume Yen facendo mese lunare il tripudio va a mille.

GIORNI FESTIVI

1e gennaio : Capodanno
Festa del Tet : I primi 3 giorni del Capodanno vietnamita
10 marzo (calendario lunare), sia 31 marzo 2012: anniversario dei Re HUNG, il leggendario imperatore capostipite della prima dinastia vietnamita.
30 aprile : celebra la presa di Saigon, avvenuta il 30 aprile 1975
1e maggio : festa internazionale del Lavoro
2 settembre : solennità nazionale che commemora la proclamazione del l’indipendenza nel 1945.

Share Button