Ceramica di Bat Trang

Percorrendo il basso corso della valle del Fiume Rosso si effettua una sosta al villaggio delle ceramiche di Bat Trang, a 20km da Hanoi. Uno dei villaggi che per secoli ha prodotto ceramiche da sempre esportate e molto apprezzate all’estero, merce di scambio per il saldo dei debiti dello Stato. Questo villaggio è famoso per le sue ceramiche blu e bianche fatte a mano.

La ceramica di Bat Trang in Vietnam, come quasi dappertutto, è apparsa nel neolitico con vasi grezzi, fatti a mano e sommariamente decorati. I materiali impiegati sono argilla mescolata a sabbia e rifiuti di animali. Nell’era del bronzo la foggiatura si fa al tornio, la preparazione della pasta con più cura, mentre la temperatura di cottura e più elevata. Accanto a utensili da cucina quali pentole, recipienti, ciotole, vassoi, vi sono anche dei monili come orecchini, bracciali, utensili per il ricamo, per il cucito etc.

Share Button