Buon Ma Thuot

Thac nuoc Tay nguyen Kon tum

Buon Ma Thuot è la capitale del caffè del Vietnam, Buon Ma Thuot (chiamata anche Ban Me Thuot) non offer molto al visitatore, e probabilmente la cosa più eccitante della città sono gli effetti prodotti dai chichi coltivati nelle zona. Non c’è molto da fare a Buon Ma Thuot, ma può essere una buona base da cui partire all’esplorazione del Parco Nazionale di Yok Don, e diverse splendide cascate nelle vicinanze. Prima della seconda Guerra mondiale, la zone era un centro della caccia alla selvaggina di grossa taglia, ma gli animali sono quasi completamente scomparsi, insieme con gran parte della foresta pluviale della regione. Capoluogo della provincial di Dac Lak, la città ha conosciuto una crescita esponenziale negli ultimi anni, e il suo attuale benessere è dovuto perlopiù all’industria del caffè.

Da vedere :

Il Museo Etnografico ha sede nella Villa di Bao Dai, un sontuoso edificio in stile coloniale francese circondato da giardini che era una delle tante residenze dell’ex imperatore.

Il villaggio di Ako Hong : a 2km dal centro da Buon Me Thuot

Cascate di Dray Sap, Dray Nu e Gia Long : Entrambe queste cascate, che condividono un tratto del Fiume Krong Ana, sono davvero splendide, e nei pressi si possino fare belle escursiono a piedi.

Parco Nationale di Yok Don : La più grande tra le riverse naturali del Vietnam, il Parco Nazionale di Yok Don è stato gradualmente ampliato e oggi protegge 115.545 ettari di foresta asciutta in larga parte decidua, in cui scorre il bel Fiume Serepok. Yok Don ospita 67 specie di mammiferi, 38 delle quail rientrano nella lista delle specie a rischio di estinzione in Indocina, e 17 tra quelle a rischio di estinzione nel mondo.

Il lago di Lak : Potete fare un’escursione a dosso degli elefanti e su un’imbarcazione a remi via il lago di Lak

Share Button

Altri siti