BAIA DI HALONG IN VIETNAM

Baia di Halong in Vietnam

Siti Da Visitare

Vì sao chọn Birmania

Lorem Ipsum is simply dummy text of the printing and typesetting industry. Lorem Ipsum has been the industry’s standard dummy text ever since the 1500s, when an unknown printer took a galley of type and scrambled it to make a type specimen book. It has survived not only five centuries, but also the leap into electronic typesetting, remaining essentially unchanged. It was popularised in the 1960s with the release of Letraset sheets containing Lorem Ipsum passages, and more recently with desktop publishing software like Aldus PageMaker including versions of Lorem Ipsum.

Hanoi

Capitale del Vietnam

Essendo la capitale del Vietnam, La città di Hanoi è situata sulle rive del Song Hong (Fiume Rosso). A differenza di altri centri urbani oppure grandi capitali nel mondo, la capitale è pìu serena con un’atmosfera elegante e intrisa di storia. Qui ci sono viali alberati, numerosi  laghi, parchi, antichi edifici coloniali, pagode, piazze eleganti. Accanto ai siti famosi: lago di Hoan Kiem, Il tempio della Letteratura, mausoleo di Ho chi minh, pagoda a solo pilastro, …. i turisti possono scoprire le stradine e negozietti tipici nel quartiere vecchio, la cucina locale (cibi di strada – street food).

Inoltre, è facile trasferire da Hanoi alle altre provincie del Nord Vietnam: Ninh Binh famoso per grotta di Tam Coc e pagoda di Bich Dong, Quang Ninh con la baia di Ha Long, Sapa, lago di Ba Be, Mai Chau e Pu Luong con i panorami mozzafiati e risaie a terazze.

Cosa da andare ad Hanoi :

Il Quartiere Vecchio e mercato di Dong Xuan:

Il quartiere vecchio comprende le viuzze e negozietti, conosciuto anche come “Le 36 Stradine” . Il nome di ciascuna strada è dedicata al tipo di merce venduta (mattoni, manifatture, medicine, lapidi ecc..) per esempio: Hang Gai è la “Via della Seta”, Hang Da dove si vende i prodotti di cuoio, Hang Huong – la via dell’incenso, La via  di Hang Ma, dove è in vendita il ‘denaro degli spiriti…… Il quartiere antico è un posto interessante per comprendere la cultura locale, assaggiare le specialità locali.

Il mercato di Dong Xuan è situato a nord del quartiere vecchio. Questo grande mercato è il luogo ideale per comprare varie tipi di oggetto tradizionale a buon mercato.

Il lago di Hoan Kiem (lago della Spada Restituita), Tempio di Ngoc Son, Ponte di The huc:

Si trova nel cuore della città. Il lago è legata a una leggenda famosa della spada e tartaruga. Nel passato Lago di Hoan Kiem  era chiamato “ Luc Thuy” – per il suo colore verdissimo dell’acqua tutto l’anno.  Secondo la leggenda, dopo la vittoria contro la dinastia cinese Ming nel 1428, il re Le loi ha restituito la spada sacra alla tartaruga d’oro  mentre il re navigava su un sampan. E da allora il lago è stato chiamato Ho Hoan Kiem (lago della spada restituita). 

C’è in mezzo il lago il  tempio di Ngoc Son che riflette nell’acqua verde, questo tempio è dedicato all’eroe nazionale Tran Hung dao che ha sconfitto tre volte invasione dei mongoli.  Sull’isolotto, un ponte rosso di legno collega la riva con il tempio di Ngoc Son. Il ponte ha un nome bellissimo – The Huc e un luogo ideale per scattare le foto del ricordo dei giovani e i turisti.

Intorno al lago ci sono vari posti della storia: teatro dell’opera passando albergo stile coloniale Sofitel metropole,  posta centrale, statua del re Ly, la statua dei martiri del 1946.

Il complesso del mausoleo di Ho chi minh:

È situato sulla piazza Ba Ðình, lo stesso luogo  dove il Presidente di Ho Chi Minh (Zio Ho) lesse la dichiarazione di indipendenza  del Vietnam il 2 settembre 1945. E quindi diede inizio alla Repubblica Democratica del Vietnam. Il Mausoleo di Ho Chi Minh è un monumento per ospitare la salma imbalsamata del presidente vietnamita  Ho chi minh (Zio Ho ).

Il complesso del mausoleo di Ho chi minh comprende la Sua Palafitta e il Palazzo presidenziale, il museo di Ho chi minh.

Il mausoleo è chiuso lunedì e Venerdì i pomeriggio e tutti gli anni ad Ottobre e Novembre.

La Palafitta di Ho Chi Minh è stata costruita in seguito della casa di etnia Tay (Pac Po, Cao Bang).  Essa è circodata dai giardini, bonsai, alberi, lago di pesci. Nel1906, Il Palazzo presidenziale è stato un’edificio coloniale  oppure palazzo del governatore generale d’Indocina.

La pagoda su pilastro unico:

Questa pagoda su pilastro unico o pagoda Mot Cot è il simbolo di Hanoi.  Essendo construita in legno e sorretta da un unico pilastro nel 1049 sotto la disnatisa del re Ly Thai To. Secondo la leggenda, l’imperatore Ly Thai Tong vide in sogno la dea misericordiosa Quan Am che lo prendeva la mano a visitare suo trono di loto. Quindi lui decise di farla in forma di loto che rappresenta la purezza del Buddismo.

Il tempio della Letteratura:

Il tempio era  il luogo di venerazione a Confucio nel 1.070 da antichi eruditi e letterati, che poi diventò la prima università del paese.

Il tempio rappresenta uno dei migliori esempi esistenti della tradizionale architettura Vietnamita.  Esso è  formato una serie di cortili che sono separati da mura, ornati da bellissimi giardini e venivano impartiti insegnamenti ispirati alla dottrina del Confucianesimo.

 Il tempio fu eretto nel 1070 dal re Ly Thanh Tong  per  educare principi reali e figli dei Mandarini e poi  anche  permettò  agli allievi comuni talenti di studiare alla università.  Alll’interno del tempio si trovano 82 steli con le iscrizioni dei nomi dei migliori studenti, la loro data e luogo di nascita, nonché i voti riportati presso scrutini finali.

Il lago d’ovest : il lago è il più grande lago nel nord – ovest di Hanoi con 17 km di lunghezza.  D’altra parte, prende l’origine da un braccio morto del fiume rosso.

La pagoda di Tran Quoc ( la pagoda della difesa della patria) è una delle più antiche del Vietnam, sorge sulla sponda orientale dello Ho Tay, nei pressi di Thanh Nien. La pagode fu ricostruita nel XV secolo e poi nuovamente nel 1842.  La pagoda divenne presto un centro per la diffusione e la conoscenza del Buddhismo in quel periodo.

Il tempio di Quan Thanh

Il tempio che risiede il genio Tran Vu protettivo della città è un magnifico esempio dell’arte della scultura su legno. Nel tempio si noti l’immenso bronzo di Tran Vu, il genio del Nord secondo il Taoismo.

Il Museo dell’Etnologia

Essendo situato a Nguyen Van Huyen, Cau  Giay, questo è  il museo pìu grande ad Hanoi. Il Museo espone esempi sorprendenti delle diversità etniche in Vietnam. Qui ci sono oggetti d’arte appartenenti a 54 diversi popoli che hanno abitato e abitano il paese.

Attività ad Hanoi:

Il Teatro delle marionette sull’acqua
Il teatro delle marionette sull’acqua (Mua roi nuoc)  è  la musica tradizionale che esiste esclusivamente  in  Vietnam.
Le marionette sull’acqua furono inventate da contadini al delta del fiume Rosso. Grazia allo spettacolo, si ottiene un quadro generale sulle attività quotidiane tipiche delle zone rurali del Vietnam, sulla  storia  anche sugli sforzi della popolazione per la difesa del paese contro le forze della natura e dell’uomo. I contadini scolpivanno le marionette in legno degli alberi di fico (Sung).  Per effettuare lo spettacolo,  sfruttanno l’ acqua per attivare i burattini e per nascondere l’ apparato di manipolazione, nonché la manipolazione stessa dei burattini. Una orchestra tradizionale vietnamita si siede al lato del palco e accompagna lo spettacolo.

Il Giro in cyclo (risciò):

Si tratta di mezzo a pedali, in cui il cliente si siede nella parte posteriore. Davanti, a guidare  e pedalare – il “tassista-ciclista”, un giro in cyclo che dura normalmente un’ora. Perciò  vi porterà le esperienze indimenticabili per scoprire il vecchio quartiere vivace e colorato.

Il corso di Tai Chi sulle rive al lago di Hoan:

Il Tai Chi in Vietnam è la sistesi delle discipline che ci aiutato di mantenere la salute fisica e psichica. Quindi è considerato come l’arte del mantenimento della propria vitalità. Vi offriamo un corso di Tai Chi  al parco di Le Nin o al bordo del lago di Hoan Kiem. Ossevando la vita quotadiana al mattino presto, apprendete  l’arte Tai Chi su movimenti lenti, fluidi e rilassanti che apportano una sensazione di benessere.

Visitare  Hanoi in bici:

Tour in bici è creato per scoprire approfondamente la vita quotidiano di Hanoi, i villaggi e campi di riso lungo delle rive del Fiume Rosso: il ponte di Long Bien, la pagoda di Bo De, i campi di riso sotto il ponte….Il percorso vi porta anche al lago d’ovest, il villaggio di fiori Ngoc Ha, i villaggi tradizionali d’artigiani vinico lago, i giardini di loto, le pagode pìu famose intorno al lago.  

error: Content is protected !!