Mandalay

MANDALAY

É la seconda più grande città del Myanmar, con una popolazione di 700.000 abitanti, e rappresenta il cuore culturale del Myanmar grazie alle raffinate arti, danze tradizionali, musica e spettacolo. Mandalay è stata l’ultima capitale dei Re birmani. E’ situata nel Myanmar centrale, 668 km a nord di Yangon. Conosciuta anche come Yatanabon-Naypyitaw (che significa Città delle Gemme), fu costruita nel 1857 dal re Mindon. Solo due re birmani vi hanno governato, il re Mindon e suo figlio re Thibaw, prima della conquista britannica della Birmania superiore nel 1885. Posti da non perdere: il monastero Shwe-nan-daw, la pagoda Kuthodaw, la collina di Mandalay, la pagoda Mahamuni. Interessanti le soste nei laboratori delle foglie d’oro, degli arazzi, del marmo, del bronzo e del legno intagliato.